Logo Moto Yes

Le biciclette elettriche sono ideali per muoversi in città e non solo, sono mezzi ecologici, funzionali per cui vale la pena fare un piccolo investimento. Se cerchi una bicicletta elettrica in offerta, attraverso questa guida scoprirai i modelli più ricercati e come scegliere l’e-bike che fa per te! I modelli tra cui scegliere sono numerosi da quelle pratiche e confortevoli pieghevoli all’e-mountain bike per chi desidera affrontare la montagna con minor fatica o semplicemente potendo contare su una piccola assistenza quando subentra la stanchezza.

Menu di navigazione dell'articolo

Perché scegliere una bicicletta elettrica

Le biciclette elettriche sono un mezzo comodo, pratico, ecologico, economico e veloce per spostarsi in città, soprattutto se sono anche pieghevoli e possono essere portate sui mezzi pubblici e parcheggiate all’interno di un androne, ufficio o appartamento. Oltre ai benefici per l’ambiente e alla riduzione del traffico, la bici offre un ottimo esercizio fisico regolare per rimanere in forma. La bicicletta e la bicicletta a pedalata assistita è il mezzo di trasporto più green in assoluto e permette di godere anche di una prospettiva diversa con la quale vivere la città, ma anche la campagna o i paesaggi e i percorsi naturalistici durante le escursioni

Le biciclette elettriche di nuova generazione sono anche tecnologicamente avanzate, alcune – come fossero delle moto elettriche dispongono di un manubrio dotato di una specie di plancia di comando equipaggiato di schermi per connettere lo smartphone in bluetooth e visualizzare tutte le app preferite, il navigatore, le playlist musicali, effettuare chiamate.

Per trovare la bicicletta elettrica in offerta ideale per voi, bisogna tener presente alcuni fattori a partire dalle proprie abitudini, dal tipo di guida, dall’utilizzo che si intende fare, dalla frequenza di utilizzo. Di seguito, un elenco delle biciclette elettriche più ricercate con i brand più noti da Legnano a Nilox a Vivobike.

Ecco alcuni modelli in offerta

Ducati DU-BI-210001

Ducati non produce solo moto, ma anche altro tipo di due ruote. Ed è una sorpresa notare che tra le bicilette elettriche più cercate sul web compare questo modello destinato ai bambini. È una bici in alluminio e metallo, leggera, maneggevole e che può raggiungere con l’assistenza elettrica un massimo di 12 km/h proprio per far prendere confidenza in sicurezza ai più piccoli. È dotata di ruote da 12,5 pollici ed è senza pedali per consentire ai bambini di appoggiare i piedi per terra per darsi la spinta o ritrovare l’equilibrio.

Vivobike VC26B

Un modello classico e moderno allo stesso tempo per la città è prodotto dalla Vivobike. Presenta un design tradizionale, la batteria ha un’autonomia di 40 km ed è estraibile per facilitare la ricarica. La sella è ammortizzata e la velocità massima che raggiunge in modalità assistita è di 25 km/h.

Italia Power Mars Bike PRO

È una bici elettrica in offerta pieghevole e confortevole. Leggera e potente, ideale per muoversi sia in città che su tratti di sterrato grazie alle sue ruote da 20 pollici e un cambio Shimano a 7 velocità. Il motore è da 250 W e alleggerisce anche lo sforzo in salita. La batteria ha un’autonomia dichiarata compresa tra 35 3 45 km a seconda dell’utilizzo ed è equipaggiata con un display LCD che visualizza le 5 modalità di pedalata.

Legnano ARIA

Un classico italiano e la bicicletta Legnano che nel suo modello elettrico “Aria” è soprattutto concepita per gli spostamenti in città e per le escursioni su terreni piani e non impegnativi. Ha un design tradizionale, con una batteria che garantisce un’autonomia di 60 km. Dotata di ammortizzatori sulle ruote anteriori e il sellino per rendere più confortevole la guida. Il cambio è uno Shimano 7 rapporti e grazie al sistema Walk Assist è facile da maneggiare anche quando la si porta a piedi.

Vantaggi e caratteristiche tecniche della bicicletta elettrica pieghevole

bicicletta elettrica pieghevole

Le biciclette elettriche hanno cambiato il panorama della mobilità urbana, offrendo un’alternativa sostenibile ai tradizionali mezzi di trasporto alimentati a combustibili fossili. La loro crescente popolarità è dovuta alla combinazione di prestazioni ecologiche e praticità. Tuttavia, la dimensione e la portabilità rimangono una sfida, specialmente in contesti urbani densamente popolati.

Una risposta innovativa a questa sfida è rappresentata dalle biciclette elettriche pieghevoli. Questa categoria di e-bike ha catturato l'attenzione per la sua capacità di piegarsi in dimensioni più gestibili, rendendola ideale per gli spazi urbani limitati e facilitando il trasporto quando non in uso. Questa caratteristica è particolarmente utile per coloro che combinano diversi mezzi di trasporto durante il loro viaggio quotidiano.

  1. Portabilità e stoccaggio agevole: La principale attrattiva della bicicletta elettrica pieghevole è la loro capacità di piegarsi in dimensioni compatte. Questo rende più facile portarle con sé su mezzi pubblici come autobus e treni o riporle in spazi limitati in casa o in ufficio.

  2. Flessibilità nel viaggio: La pieghevolezza offre una flessibilità senza precedenti nel modo in cui le persone pianificano i loro spostamenti. È possibile combinare l'uso della bicicletta elettrica con altri mezzi di trasporto, rendendo i viaggi più efficienti e personalizzati.

  3. Risparmio di spazio urbano: In molte città, lo spazio è un bene prezioso. Le biciclette elettriche contribuiscono a ridurre il problema dello stoccaggio e della congestione, consentendo una maggiore efficienza nello sfruttamento degli spazi urbani.

  4. Risparmio sulle spese tipiche dei mezzi motorizzati, come l’assicurazione, il bollo per le moto o le varie revisioni necessarie.

Le biciclette elettriche pieghevoli non sono solo pratiche, ma offrono anche prestazioni tecniche avanzate. Vediamo alcune caratteristiche chiave che le distinguono:

Motore elettrico potente

Nonostante le dimensioni più compatte, le biciclette elettriche pieghevoli sono dotate di motori elettrici potenti. Questo consente di affrontare facilmente le salite e di mantenere una velocità costante su terreni vari.

Batterie removibili

La maggior parte di queste biciclette è dotata di batterie rimovibili, facilitando il processo di ricarica. Questa caratteristica consente agli utenti di portare la batteria con sé per la ricarica in ufficio o in casa, rendendo il processo più conveniente.

Materiali leggeri e resistenti

Data la necessità di essere leggere e allo stesso tempo robuste, le e-bike pieghevoli sono spesso realizzate con materiali avanzati come leghe di alluminio. Questi materiali garantiscono durata e maneggevolezza.

Implicazioni ambientali e sociali

L'adozione diffusa delle biciclette elettriche pieghevoli ha implicazioni positive per l'ambiente e la società nel suo complesso. L'uso di mezzi di trasporto a emissioni zero contribuisce alla riduzione dell'inquinamento atmosferico, migliorando la qualità dell'aria nelle città. Inoltre, la promozione di soluzioni di mobilità sostenibili può portare a una diminuzione della dipendenza dai veicoli a combustibili fossili.

L'evoluzione del concetto di mobilità

Le biciclette elettriche rappresentano un passo significativo nell'evoluzione del concetto di mobilità urbana. La combinazione di tecnologia avanzata, praticità e sostenibilità le rende una scelta attraente per chi cerca soluzioni di trasporto più efficienti e rispettose dell'ambiente. Mentre affrontano alcune sfide, è probabile che il loro impatto positivo sulla mobilità urbana continuerà a crescere, promuovendo uno stile di vita più sano e sostenibile per le generazioni future. 

I marchi e-bike venduti da Decathlon

Le bici elettriche o e-bike hanno cambiato il volto del ciclismo unendo tradizione a innovazione. Questi veicoli a due ruote sono equipaggiati con motori a batteria che forniscono assistenza alla pedalata agevolandola e rendendo la passeggiata in bicicletta gradevole, efficiente e divertente. Ci sono molte occasioni e offerte di acquistare una e-bike anche online. Le offerte Decathlon per e-bike, per esempio, sono una soluzione ottimale per trovare quella idonea. Decathlon ha un catalogo di circa 22 e-bike suddivise in 15 modelli di marchi diversi. Dopo un primo boom di richieste, la domanda è rimasta costante e alta, per cui conviene sempre approfittare delle offerte Decathlon per e-bike.

Le offerte Decathlon per e-bike sono tra le più ricercate perché si tratta di una grande catena specializzata in attrezzature sportive di qualità e dove si fornisce anche assistenza. Si può acquistare sul sito dove le bici sono esposte con la relativa scheda tecnica e il prezzo o l’offerta del momento. Nella categoria delle e-bike, non mancano anche le biciclette elettriche per il mountain biking.

I marchi e-bike che si trovano sia nei centri Decathlon che sul sito online sono:

  • Btwin (Bici pieghevole)
  • Elops (City bike)
  • Riverside (Trekking bike)
  • Rockrider (E-mtb)
  • Stilus (E-mtb)
  • Vivo Bike (Bici pieghevole elettrica, e-city bike).

Il catalogo, ovviamente, si aggiorna di stagione in stagione. È possibile trovare nei negozi marchi diversi e offerte Decathlon di e-bike varie.

Su tutte le promozioni e le biciclette Decathlon si applica la garanzia biennale come previsto dalla Legge, e una garanzia a vita sui telai, relativamente alla componentistica, invece, la garanzia p quella proposta dal produttore.

Il prezzo delle offerte Decathon per e-bike

I prezzi – come i marchi – possono variare rispetto al momento in cui si scrive l’articolo, quindi si tratta di un’indicazione di massima per tipologia, categoria e singole caratteristiche di prodotto, nonché anche la base di partenza come indicato dalla casa produttrice.

Tra le bici elettriche da città troviamo il marchio B’Twin (vari modelli Elops da uomo e da donna dalla sigla 200 alla 920) a partire da 799 € fino a 1499 € e anche il marchio Vivo Bike 26 pollici da donna a 999 €. Per la tipologia delle e-bike da trekking a pedalata assistita, il marchio venduto in offerta da Decathlon è Riverside nei vari modelli 500 e, 540 e, 920 e a partire da 999 €. Una tipologia molto ricercata è la bici elettrica pieghevole; tra le offerte Decathlon si trovano i marchi MTwin Tilt e VivoBike (più economiche) a partire da 699 € fino a toccare i 1299 €. Infine, ci sono le e-mountain bike (e-MTB) da uomo e da donna principalmente del marchio Rockrider e Stilus. I prezzi partono da 999 € del modello base Rockrider E-ST 100 fino ai 3699 € della Stilus E-AM V2.

FAQ

Quanto spendere per una buona e-bike?

I modelli attualmente in circolazione di bicilette elettriche sono davvero molti e di conseguenza anche i prezzi sono piuttosto competitivi sul mercato. Un buon modello di qualità non costa meno di 600 – 700 €. Tra le più economiche si annoverano le biciclette elettriche pieghevoli, mentre tra le più costose le e-MTB perché richiedono una batteria più potente per la propulsione e la pedalata assistita (si superano anche i 2000 €)

Come scegliere la bicicletta elettrica più adatta?

La scelta dipende dalle tipologie di bicicletta, ma anche dal proprio stile di vita. Le e-bike cittadine sono ideali per gli spostamenti in città e si possono dotare di illuminazione, specchietti campanelli e cestino anteriore.

Le biciclette pieghevoli sono ideali, pratiche e maneggevoli per spostarsi anche sui mezzi pubblici e da conservare anche in casa. Le mountain bike elettriche sono indicate per gli sportivi e gli amanti delle gite fuori porta. Le e-MTB sono particolarmente robuste, ma anche pesanti e dotate di un motore più potente

Che potenza deve avere una bicicletta elettrica?

Una buona e-bike di base deve avere un motore di potenza pari o superiore a 250 Wh (si sconsiglia di scendere sotto questa soglia). Motori più potenti arrivano fino a 600Wh, ma è bene considerare se si ha davvero bisogno di questa potenza per una bici: una batteria più potente rende la bici più pesante e meno maneggevole da spenta anche se permette di percorrere molti più chilometri in autonomia e affrontare percorsi più difficoltosi.

Quanto dura una batteria di e-bike?

Le migliori batterie per e-bike sono al litio e se di ultima generazione, questo tipo di batteria garantisce una lunga durata e fino a 1500 ricariche complete prima di dover essere sostituite. Con una ricarica completa si possono percorrere da 40 a 50 km, pertanto una batteria a litio può durare dai 5 ai 6 anni senza problemi. La durata della batteria cambia notevolmente dall’uso che si fa dell’e-bike, dallo stile di guida, dal peso del ciclista, dalla posizione in sella.

Come far durare più a lungo la batteria di una e-bike?

Per allungare la vita della batteria di una e-bike è sufficiente non arrivare mai a scaricarla completamente, non sovraccaricarla, ricaricarla una volta al mese anche quando non si usa la bici, lasciar raffreddare la batteria prima di metterla in carica, non staccare la batteria dall’alimentatore appena raggiunto il 100% di carica, ma lasciarla qualche minuto in più. Per comodità, si consiglia di prediligere e-bike con batteria estraibile in modo tale da facilitare la ricarica separatamente dalla bici.

Qual è la biciletta elettrica più economica?

Tra le marche di e-bike più economiche e allo stesso tempo con un buon rapporto qualità/presso si citano la Nilox J1 Plus, la Hitway BK35, la Vivo bike VC26G (per i percorsi cittadini), La Denver Discovery E 1000 e la Shizhuniao Y1-14 (la più piccola della categoria, agile e maneggevole.

Come funziona il bonus bici elettrica?

Il bonus bici elettrica è un contributo massimo di 700 € erogato a fronte di una spesa non superiore al 50% del costo del mezzo. I residenti nelle zone alluvionate ricevono un incentivo extra di 200 €.

Quanto costa una e-bike economica?

Il costo medio di base per una bicicletta elettrica è di 500 – 600 €, quindi il modello più economico si attesta intorno a questa cifra. Ovviamente molto dipende dal modello e dalla marca produttrice.

Qual è la differenza tra e-bike e bici a pedalata assistita?

Le biciclette elettriche hanno un motore alimentato a batteria ricaricabile che aiuta il ciclista durante la pedalata. La bici a pedalata assistita, invece, è dotata di un motore che si attiva solo quando il ciclista pedala.

Perché comprare una e-bike?

Le biciclette elettriche sono facili da usare, la pedalata assistita agevola la guida soprattutto su terreni faticosi o in salita. È un mezzo economico e non inquinante perché riduce i costi della benzina e del trasporto pubblico, non produce emissioni inquinanti e ha un basso impatto ambientale sia durante il suo utilizzo che a fine vita.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog Redazione di ElaMedia.